MeA
0
Newsletter di Musica e Arte

Musica newsletter - Aprile 2014

musica.png In questo spazio dedicato alla musica cercheremo di volta in volta di segnalare gli argomenti più curiosi o gli eventi più importanti tramite brevi recensioni di dischi, concerti o interviste.

Per riuscire al meglio nell'intento siamo felicissimi di poter collaborare con Axe Magazine, storica e importantissima rivista italiana dedicata alla chitarra e ai personaggi più illustri che continuano ad alimentare la leggenda dello strumento più amato al mondo.
E a proposito di leggende vi rimandiamo a un articolo sulla strumentazione del grande Carlos Santana che abbiamo recentemente incontrato in un suo tour.
(per leggere l'articolo completo basta cliccare sul link a fondo pagina, Axe da oggi è infatti disponibile in edizione digitale e gratuita!!)
Dal tour 2003 di Carlos Santana molte cose sono cambiate nella strumentazione. Vediamo per cominciare le chitarre...

Oggi Carlos gira con una rastrelliera di PRS Santana 2 Private Stock in tinta unita: nero, celeste, rosso.

Poi ci sono due Special Flame Top: una Santana 2 colore Natural, dono di nozze a Carlos della seconda moglie Cindy Blackman [54enne batterista dell’Ohio].

L’hardware dorato mostra modifiche:
le meccaniche sono sostituite con delle PRS Phase III Docking Tuner a ingranaggio scoperto, e le sellette del ponte sono adattate a ricevere una sorta di cuneo filettato che blocca la corda.
La PRS negli anni ha modificato diverse volte il circuito volume e toni, che oggi prevede due potenziometri da 500 kOhm per volume e tono con un condensatore da .033 microFarad.
Carlos oggi usa quasi esclusivamente il pickup al ponte, un PRS 3246 Santana Treble, per avere un suono molto ricco nell’attacco.

L’altra PRS è una Orange del 2013, fatta per sostituire la Red Salmon utilizzata dai primi anni 2000, che, avendo manico e tastiera in palissandro brasiliano, aveva creato più di qualche problema a Carlos nelle dogane di mezzo mondo, rendendo necessaria la sostituzione con uno strumento con provenienza dei legni certificata.

Così è nata la nuova Santana 2 Private Stock Custom Built.
Ha le selle del ponte modificate e le meccaniche viste nell’altro.
La chitarra forse non è delle più belle per essere una Private Stock ed è molto simile a quelle che fino a qualche anno fa si trovavano nei negozi. Il top è in acero fiammato quarter sawn.
Le ultime corde usate da Carlos sono le GHS BigCore .0095-.043 nickel wound. L’action è generosamente alta.
Per i momenti acustici Carlos usa due chitarre Toru Nittono, apparentemente solid body, ma vuote all’interno e dotate di pickup piezo; vanno nel PA attraverso un’Acoustic DI Pete Cornish.

Continua su AXE
   


Luca Ferrara a cura di Luca Ferrara
lucaferrara@musicaearte.it

Musica e Arte A.C. - 00151 Roma, Via Tommaso Vallauri 19
Tel. +39 06 58209051 - Fax +39 06 94364762
www.musicaearte.it