MeA
1
Newsletter di Musica e Arte

ARTE newsletter - Maggio 2014

sanivo2.png

S. Ivo alla Sapienza

Domenica 11 Maggio 2014 ore 10,00


Per comprendere lo spirito e la complessità di un genio del Barocco come Francesco Borromini, ( del quale abbiamo conosciuto già molte opere nel corso di quest’anno ), niente ci viene meglio in aiuto che visitare la chiesa di S. Ivo alla Sapienza. La Sapienza è ovviamente quella divina, che le giovani menti degli studenti dell’ateneo desideravano assorbire.
Il palazzo della vecchia Università di Roma, risalente al 1305, aveva bisogno di essere completato ed era richiesta una nuova cappella ad uso degli studenti. A questo scopo viene incaricato il Borromini, sembra addirittura raccomandato dal suo eterno e più fortunato antagonista, Gian Lorenzo Bernini, che voleva allontanare da sé un pericoloso rivale e al tempo stesso compensarlo dei molti torti inflittigli durante le loro collaborazioni. L’incarico, conferitogli dai Conservatori di Roma, risale al 1632, sotto il pontificato di Urbano VIII Barberini. Ma sebbene una prima progettazione deve risalire a quest’epoca, i lavori iniziarono solo dieci anni più tardi.

La costruzione di questo complesso, che comprende anche la Biblioteca, si prolungò per molto tempo ( dal 1642 al 1664) e riguardò ben tre pontefici: Urbano VIII Barberini, Innocenzo X Pamphilij e Alessandro VII Chigi.

sanivo1.png Gli emblemi araldici di questi papi sono presenti tutti nella chiesa, o sotto forma di decorazione o addirittura come elementi strutturali. Ma in maniera ancor più stupefacente, sono presenti una miriade di significati simbolici che alludono alla Sapienza divina e al percorso ascetico verso Dio, che è suprema conoscenza, percorso esemplificato dalla lanterna, che come una enorme vite, si incardina nel cielo di Roma. Nella pianta della chiesa troviamo molti significati simbolici: Il triangolo equilatero rimanda alla Trinità di Dio; incluso in un cerchio, significa “Tre et uno asieme”; L’intersezione di due triangoli equilateri forma una stella a sei punte, simbolo di Sapienza teologica.

Gli spicchi della cupola ( alternatamente concavi e convessi ) sono 12, come 12 sono le “alzate” di stelle , 12 sono gli scalini esterni della lanterna e 12 i settori che dividono il cielo ( i 12 segni zodiacali). 12 sono anche gli Apostoli. Sono solo alcuni riferimenti simbolici profusi qui e un po’ in tutte le opere di questo colto architetto.

Una curiosità: a Copenhaghen, nel 1752 l’architetto Lauritz de Thurah realizzò nella Chiesa Del Nostro Redentore (Vor Frelser Kirke) una guglia fatta di legno di quercia che ondeggia ogni qualvolta tira forte il vento; essa è palesemente ispirata alla lanterna romana del Borromini.

joy1.png

APPUNTAMENTO
DOMENICA 11 MAGGIO 2014 - ore 10,00
CHIESA DI S. IVO ALLA SAPIENZA
Roma - Corso del Rinascimento, 40


Il prezzo della visita, comprensivo di biglietto, diritti di prevendita ed apparecchio audio ricevitore è di 10,00 euro.

L’adesione deve essere comunicata all’indirizzo e-mail
paolaferrari@musicaearte.it
oppure ai numeri telefonici 339/4507247 o 338/4834028.

Numero massimo di partecipanti 30.

L’elenco dei partecipanti verrà stilato secondo l’ordine di arrivo della richiesta di prenotazione.
Si ricorda che la prenotazione è vincolante ai fini della partecipazione, tranne che dietro disdetta da comunicare entro il 10 maggio 2014 alle ore 17.00.

In caso di annullamento, comunicato successivamente al termine sopraindicato o di mancata presentazione alla visita, dovremo chiedere, come previsto dalle norme di legge vigenti in materia, il pagamento dell’intero importo.
Il pagamento potrà essere eseguito direttamente la mattina della visita.
L’Associazione declina ogni responsabilità per eventuali danni o incidenti a cose ed a persone.

N.B. Per partecipare alle visite è necessario sottoscrivere la tessera annuale dell’Associazione.

joy1.png

Se desiderate visitare con noi la mostra su Frida Kahlo, potete scegliere fra queste due date:
- Venerdì 13 Giugno ore 17,30
- Venerdì 4 Luglio ore 18,00
Data la prevista affluenza, consigliamo di prenotare al più presto!
Info e prenotazioni: 3394507247 / 3384834028



Paola Ferrari a cura di Paola Ferrari
paolaferrari@musicaearte.it

Musica e Arte A.C. - 00151 Roma, Via Tommaso Vallauri 19
Tel. +39 06 58209051 - Fax +39 06 94364762
www.musicaearte.it