Cantiere Musica - X Edizione
BRACCIANO - ROMA
dal 3 novembre 2012 a marzo 2013

iniziativa promossa con il contributo di:

Provincia di Roma - Assessorato alle Politiche Culturali

Provincia di Roma

Regione Lazio- Assessorato Cultura, Arte e Sport

Regione Lazio

con la partecipazione del Comune di Bracciano - Assessorato alle Politiche Culturali

Comune di Bracciano


Media Sponsor: Radio Città Futura

Radio Città Futura


Programma

Sabato 3 novembre 2012 ore 21,00
BRACCIANO - Auditorium delle Ferriere

William Stravato

William Stravato
Guitar Experience Trio

William Stravato Chitarra
Daniele Chiantese Batteria
Mario Mazzenga Basso

Guest
Luca Ferrara
Chitarra fingerstyle





Sabato 10 novembre 2012 ore 16,30
BRACCIANO - Auditorium delle Ferriere

Re Carletto cast

Re Carletto, sua figlia Peppina, mago Carciofo e il ciambellano Opillo

Favola per marionette e burattini con musica dal vivo

Giuliana Giordano Marionette e Burattini
Luca Gabos Narrante
Antonio Ferrara Voci marionette
Michele Piersanti Maestro Fra Track, Oboe e Flauti
Luca Ferrara Maestro Pallino, Chitarra

Fonia Daniela Lavezzo
Regia di Emanuela Petitti


in collaborazione con il Teatro delle Marionette degli Accettella

Gli spettacoli a Bracciano sono ad INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI.
Bracciano: Auditorium delle Ferriere circa 100 posti.





Domenica 27 gennaio 2013 ore 17,30
ROMA - Teatro Arvalia

serva padrona

La Serva Padrona
di Giovanni Battista Pergolesi

Anna Catarci Serpina (Soprano)
Enrico Marabelli Uberto (Baritono)
Antonio Ferrara Vespone (personaggio muto)
youtube

O giusti dei
di Giampiero Bernardini e Daniele Corsi
Prima esecuzione assoluta

Anna Catarci Soprano


Giuliana Galia spinetta

Piccola Orchestra '900

Direttore Simone Veccia






Domenica 24 febbraio 2013 ore 17,30
ROMA -Teatro Arvalia

Menotti e Brnardini

The Telephone
di Giancarlo Menotti

Café Novecento
di Giampiero Bernardini

Anna Catarci Soprano
Maria Chiara Chizzoni Soprano
Mauro Utzieri Baritono

Francesco Internullo pianoforte
Piccola Orchestra '900
Direttore Simone Veccia





Domenica 17 marzo 2013 ore 17,30
Roma - Teatro Arvalia

cantiere musica

Giuseppe Fortunino Verdi
di Antonio Ferrara e Simone Veccia
musiche di G. Verdi
Prima esecuzione assoluta

Gianluca D'Ercole Giuseppe Verdi
Gaia Benassi Narrante e altri personaggi
Cristina Cappellini Soprano
Carlo Putelli Tenore
Carlo Riccioli Baritono

Piccola Orchestra '900

Direttore Simone Veccia

In occasione del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, l'Associazione Musica e Arte propone una sua produzione di teatro musicale: "Giuseppe Fortunino Verdi" di Antonio Ferrara e Simone Veccia.
L'opera narra la vita del compositore utilizzando come codici la prosa con testo originale scritto da Antonio Ferrara e la musica con brani lirici e strumentali di Verdi, scelti e trascritti da Simone Veccia.
I personaggi coinvolti nel racconto sono, oltre il protagonista, Giuseppe Fortunino Verdi, Bartolomeo Merelli (impresario del Teatro La Scala dal 1836 al 1850), Filomena Maria Verdi Carrara (cugina di Verdi), Giuseppina Strepponi (soprano, seconda moglie del compositore) e Arrigo Boito (letterato, musicista e librettista delle ultime opere del maestro).
La storia è presentata da un narrante che interagisce sulla scena con il protagonista.
Il contenuto dell'opera non è didascalico ed è composto di curiosità, aneddoti e rivelazioni che hanno come scopo quello di descrivere e conoscere meglio alcuni aspetti del grande italiano, gelosamente custoditi durante la sua lunga vita.
I fatti narrati non sono fantasiosi ma sono risultato di una ricerca bibliografica che ha volutamente escluso le pur numerose biografie inverosimili e non documentate.
Nello specifico lo spettacolo ha come organico un attore che interpreta il ruolo di Verdi, un'attrice narrante che interpreta tutti gli altri personaggi, un soprano, un tenore e un baritono che eseguono brani tratti da "Rigoletto", "La Traviata", "Don Carlos", "Otello", "Falstaff"..
L'organico strumentale è composto da cinque archi e sette fiati.



Gli spettacoli a Roma, presso il Teatro Arvalia, sono a pagamento (12,00 €).
Teatro Arvalia - Via Quirino Majorana 139